Una Procedura per l'Autoipnosi


Sviluppare Autoipnosi richiede una procedura ed una tecnica. Preparazione, rilassamento profondo, approfondimento, applicazione delle suggestioni e risveglio sono i passaggi di un'induzione autoipnotica.


ISTRUZIONI PRELIMINARI

UNA METODICA SEMPLICE DI AUTOIPNOSI PER RAGGIUNGERE UN OBIETTIVO

Per utilizzare correttamente l'autoipnosi, traendone i massimi benefici, ricordatevi sempre di applicare i seguenti punti fondamentali:

 

1.         FISSATEVI UN OBIETTIVO:

Dovete sapere chiaramente dove andate, e dovete sentire in voi che è naturale per voi raggiungere l'obiettivo che vi siete prefissato. Quando avete del tempo libero, immaginate i vantaggi che vi darà avere raggiunto l'obiettivo e pregustateli: questo vi aiuterà moltissimo per motivarvi. Fissatevi un MODELLO che volete raggiungere.

 

2.         PRATICATE QUOTIDIANAMENTE L'AUTOIPNOSI

Potete utilizzare due formati; o una sessione più lunga (circa dieci- quindici minuti) una volta al giorno, o tre sessioni più corte (circa tre minuti).

Durante queste sessioni voi:

a) visualizzerete il vostro obiettivo

b) vi confermerete nella certezza di poterlo raggiungere

c)      ripasserete mentalmente il comportamento che dovrete avere nelle situazioni che sapete vi attendono durante la giornata, dandovi un chiaro segnale per adottare tale comportamento (quando X allora Y). Ad esempio, se praticate l'autoipnosi per i rapporti interpersonali, voi visualizzerete una scena nella quale si vedano i vostri interlocutori (quando X) e nella quale state interagendo perfettamente (allora Y); se praticate l'autoipnosi per lo sport, vi visualizzerete sul campo sportivo (quando X) mentre realizzate un'ottima performance (allora Y), etc.

I "film" visualizzerete riporteranno i momenti salienti della situazione alla quale state applicando l'autoipnosi.

Pianificate sempre cosa dovete visualizzare PRIMA di entrare in autoipnosi, in modo da non dovervi pensare durante.

 

3.         SIATE GRATI A VOI STESSI!

Ogni volta che si marcia verso una meta arriva un momento nel quale si dubita, in quanto c'è ancora molta strada da fare davanti a sè. In questi momenti, oltre a ripassare mentalmente i vantaggi connessi al raggiungimento del vostro obiettivo, dovete potervi volgere  indietro rendendovi conto di quanto avete già progredito. E per rendersi conto di quanto si progredisce, l'unica maniera è ringraziare sè stessi, le proprie capacità, le proprie forze, la propria fortuna, ogni volta che si raggiunge qualcosa. In questa maniera voi invierete un'onda di soddisfazione che vi aiuterà a rinforzarvi nella vostra fiducia nel raggiungimento dell'obiettivo finale.

Anche se i risultati sono piccoli, rendetevi conto che, comunque, avete raggiunto qualcosa, avete fatto qualche passo in più, e siete più vicini alla meta.

 

Il metodo qui esposto di utilizzare l'autoipnosi è il più semplice esistente. Tuttavia, l'utilizzo delle parole e di un testo scritto può aiutarvi a fissare meglio e più esattamente i vari concetti, permettendovi di motivarvi ancora meglio.

 

L'UTILIZZO DEL MODELLO

Qualsiasi cosa vogliate fare, probabilmente qualcuno è già riuscito a farlo meglio di voi; incrementerete i risultati fissandovi chiaramente come obiettivo di diventare come il vostro "MODELLO" in un contesto particolare. Pensate di essere lui.

_________________________________

 

I SEI PASSAGGI PER L'AUTOIPNOSI

 

COME COMUNICARE EFFICACEMENTE CON SE' STESSI

- IL METODO DEL SIMBOLO -

 

Qui di seguito sono esposti i meccanismi che rendono l'autoipnosi efficace : ci sono sei passaggi da seguire.

 

 

Primo passaggio: Scrivete cio' che volete

 

Scrivere vi forza a cristallizzare le vostre idee e ad eliminare concetti mentali vaghi e confusi.

 

 

Secondo passaggio : Scegliete un simbolo

 

Dopo che avete scritto ciò che desiderate in base alle regole precedenti, scegliete una parola o una frase che simboleggi la sensazione e il contenuto. E' molto importante trovare il simbolo adatto. Se volete superare sentimenti di inferiorità il vostro simbolo potrebbe essere "Dinamica confidenza in sé stessi" o "Padronanza di sé".

Se voi volete superare il problema dell'insonnia il vostro simbolo potrebbe essere "Facile sonno" o "Dormire come un bambino" o "Riposare sulla spiaggia" o "Aria di montagna".

Cercate di individuare un simbolo che richiami alla vostra mente una forte sensazione o un'immagine vivida. Il simbolo non deve simboleggiare niente altro, è creato per voi, e un simbolo che vi da un'emozione o la sensazione dell'energia o crea un'immagine per voi è il simbolo che dovreste usare.

 

 

Terzo passaggio : Compilare il vostro scritto in maniera definitiva

 

Dopo aver scelto il simbolo, leggete la vostra definizione desiderata della realtà e assicuratevi di aver seguito le regole esposte precedentemente. Poi risistematela, ampliatela e infine, ricopiate la versione definitiva.

 

 

Quarto passaggio : Leggete  ad alta voce

 

Prima di ipnotizzarvi, leggetevi attentamente il vostro scritto. Se siete in presenza di altri e ciò risultasse imbarazzante o impossibile, leggete in silenzio e molto attentamente. Quando leggete ad alta voce siete costretti a leggere ogni parola. Quando leggete in silenzio siamo abituati a saltare le parole o comprendere il significato di una frase con uno sguardo. Quando avrete compilato propriamente la vostra nuova definizione della vostra realtà personale, ogni parola diventa importante.

 

 

Quinto passaggio : Autoipnotizzatevi

 

Utilizzate il metodo di rilassamento frazionato. Cominciate eventualmente con un'audiocassetta. Dopo che l'avete sentita ogni giorno per almeno una settimana potete incominciare ad effettuare il procedimento mentalmente. Se conoscete qualche altro sistema per autoipnotizzarvi utilizzate il sistema che sapete usare.

 

 

Sesto passaggio : Pensate al simbolo

 

Non fate sforzi per tentare di ricordarvi che cosa significhi il simbolo e non tentate di ricordarvi il vostro scritto originario.  Voi vi siete già dati tale idea preipnoticamente. Avete già caricato il fucile. Quando pensate al simbolo state semplicemente premendo il grilletto. La vostra mente funziona in base alle associazioni mentali.

Dopo aver pensato al simbolo, lasciate che la vostra mente semplicemente vaghi. Certe frasi del vostro scritto possono entrare nella vostra mente, e incominciare a creare una sensazione di risposta alle parole. Fate sì che nella vostra mente e nella vostra immaginazione compaiano immagini di voi stessi che vi comportate nella maniera in cui volete comportarvi, proviate sensazioni nella maniera nella quale voi volete provare sensazioni, apparite nella maniera nella quale voi volete apparire.